Top Dj: vince “Geo from Hell”, al 2° posto “Manuel Rotondo”, al 3° “The Reloud”, inediti e prova creativa in finale….

Ecco cosa è successo nella puntata finale di Top Dj, il primo talent dedicato al mondo dei dj con Albertino, Lele Sacchi e Stefano Sacchi,

Chi ha vinto?

Martedì 1 luglio 2014, su Sky Uno, è andato in onda l’ottavo e ultimo appuntamento con Top Dj, il primo talent show italiano dedicato al mondo del clubbing. I giovani dj sono giudicati da AlbertinoLele Sacchi e Stefano Fontana.

Sono arrivati in finale i concorrenti Geo from HellManuel Rotondo e The Reloud che prima sono preceduti da tutti quelli eliminati nelle puntate precedenti per il back to back (un dj suona un disco mentre l’altro seleziona e mixa il successivo). Quindi salgono loro tre sul palco. Geo from Hell presenta il suo inedito David Rodigan, a cui dà la voce il talento dell’hip hop Entics. Entusiasti i giudici per il pezzo tra reggae e dance flow. The Reloud propongono l’inedito All over the world, cantato dalla star pop svedese Ola. Per la giuria la canzone può diventare un successo in tutto il mondo grazie alle armonie e al mixaggio. Manuel Rotondo ha lavorato con la vocalist hip hop Baby K per l’inedito Bad boy. Giurati soddisfatti del lavoro, anche se è lontano dal costume solito del concorrente.

I dieci finalisti concorrono, intanto, per l’assegnazione del premio Alfa Romeo – MiTo per la migliore performance tecnologica: vince Kyko.

Si ritorna ai tre in corsa per la vittoria che si cimentano nella prova creativa. A giudicarli ancheFrankie Hi-Nrg. Eliminati The Reloud che si classificano al terzo posto.

Sfida tra gli altri due che devono organizzare un dj set e far scatenare il pubblico in studio. Il vincitore è Geo from Hell che si aggiudica un contratto discografico con la Sony.

La scheda di Geo from Hell

DJ Mag lo ha definito “dancefloor destroyers”. In Germania, Belgio, Olanda, e Francia Geo From Hell è già una star. Questo è in due righe Andrea Georgiou aka Geo From Hell, dj producer italiano di origini greche, una miscela esplosiva di electro e sintetizzatori analogici. Nel 2011 si è esibito al  festival più famoso del mondo, il Tomorrowland, dove ha condiviso il Versuz Stage con SharamJoachim GarraudJohn Dahlback e Hardwell.

Nel 2012 ha fondato la sua etichetta discografica, la Hell Records. Le sue produzioni vengono regolarmente suonate nei festival e nei club di tutto il mondo. Dj, producer, remixer e sound designer per alcuni famosi brand fashion.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...