TUTTO E’ VIETATO, A PARTE QUELLO CHE ACCADE AL VERBOTEN…

Ospitato in un ex magazzino industriale, chiara inspirazione underground del Vecchio Continente, il Verboten aprirà ufficialmente le sue porte, per la prima volta, questo fine settimana, a New York.

Per l’occasione è stato organizzato il Rebel Rave, party di caratura mondiale, orchestrato dal maestro Damian Lazarus e vedrà al suo fianco l’italianissmaFrancesca LombardoFur CoatIda Engberg, e Pattern Drama in quella che si rivelerà certamente un’esperienza indimenticabile per i presenti e metterà a dura prova fin da subito la resistenza anti sismica della struttura.

Per gli ultimi 12 anni la squadra di ideatori del Verboten ha curato una nuova idea emozionale  di party night life che tende a differenziarsi da qualsiasi altro club della Grande Mela.

Nonostante la vita notturna di New York sia  in continua, costante, perenne evoluzione, Jen Schiffer e John Perez hanno donato nuova linfa a NY, portando i migliori talenti internazionali negli States.

Con un incredibile talento Schiffer & Perez sono gli artefici di un gioco stravagante, dove tutto è vietato tranne quello che accade all’interno del party. Mentre in luoghi come il SRBHighlinePaper BoxSullivan RoomSlake e il Brooklyn Waterfront persiste ancora un margine di tradizionalismo. Una volta che si entra al Verboten nulla sarà proibito.

Il club si trova nella sulla 11th St a 11th Street, Brooklyn. Per ulteriori  dettagli dell’evento o info è possibile visitare :www.verbotennewyork.com.

PROGRAMMAZIONE – Verboten Marzo 2014

Verboten March 2014

March 14 Rebel Rave: Damian Lazarus, Francesca Lombardo, Fur Coat, Ida Engberg, Pattern Drama

March 15 Wasabassco Burlesque Show

March 21 Gui Boratto

March 22 Magda, Bill Patrick | Matt Tolfrey, Ryan Crosson, Shaun Reeves, jozif

March 23 Cut Copy [DJ Set]

March 28 Zeitgeist: Jamie xx, John Talabot

March 29 Susanne Bartsch presents KunstImmagine

Annunci

Una risposta a “TUTTO E’ VIETATO, A PARTE QUELLO CHE ACCADE AL VERBOTEN…

  1. Pingback: TUTTO E’ VIETATO, A PARTE QUELLO CHE ACCADE AL VERBOTEN… | dancelifeculture·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...