BOB SINCLAIR: NO DROGS NO ALCOOL

MILANO – Per Bob Sinclar la regola principale è restare sobrio. Lo rivela lui stesso al settimanale Vanity Fair spiegando il suo punto di vista. «Mi tengo alla larga da droga e alcol, ho il terrore delle malattie e mi conosco: se mi piace una cosa tendo a farla in maniera compulsiva. Ma ho ben presenti le conseguenze del bere: mio padre era alcolista».

Il deejay 44enne è stato immortalato senza veli in un servizio fotografico del magazine che rivela il suo fisico tonico e muscoloso. «Mi piace essere sano: quello che sei dentro si riflette fuori. Come artista devo aver rispetto per chi paga il biglietto per vedermi».

Sebbene sia circondato da donne molto affascinanti per via del suo lavoro che lo porta ad esibirsi nelle discoteche più note del panorama mondiale, Sinclair sembra avere occhi solo per la moglie Ingrid.

«Ho conosciuto mia moglie a 21 anni per strada a Parigi. Ho capito subito che era lei che aspettavo: questione di energia – racconta Sinclair – Ingrid è molto bella, la concorrenza non manca. Il segreto per batterla è coltivare quello che di noi piace all’altro. Ho commesso tanti errori nel matrimonio, ma sono sempre stato attento a non perdere quello che lei apprezza in me».

fonte: Cover Media

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...